Guida all'installazione e configurazione di CCCP

1) Scaricate il pacchetto d'installazione da http://www.cccp-project.net. Nel caso abbiate altri player/codec pack installati che potrebbero causare problemi o conflitti, disinstallateli. Effettuate un'installazione completa lasciando spuntato "Reset All Settings" (attenzione, quando in futuro scaricherete una versione più aggiornata del pack, quando arriverete a questo punto togliete la spunta, se presente, da "Reset All Settings", così da poter continuare a utilizzare le impostazioni già settate in precedenza). Se sapete quello che state facendo e volete cambiare qualche impostazione, spuntate anche "Open Settings Application".

Una volta installato, aprite Media Player Classic Home Cinema, andate in "View" -> "Options..." e assicuratevi che le seguenti impostazioni siano settate in questo modo:

- Sezione "Playback", assicuratevi che "Auto-load subtitles" sia disabilitato.

- Sezione "Playback / Output", nel menu a tendina "DirectShow Video" dev'essere impostato "Enhanced Video Renderer (custom presenter)".

La versione più recente di CCCP comprende xy-VSFilter, una variante ottimizzata di VSFilter, la quale vi permetterà di renderizzare i sottotitoli con maggior fluidità (potrete dire addio alla maggior parte dei rallentamenti dovuti a karaoke o cartelli softsub particolarmente pesanti). Ovviamente ricordatevi di impostare Media Player Classic Home Cinema come player default dei vostri file video, e utilizzatelo per vedere gli episodi sottotitolati.

ATTENZIONE: se una volta installato CCCP, nel guardare un mkv softsub non vi appare la freccetta verde di DirectVobSub nella system tray, allora qualcosa è andato storto, e anche se i sottotitoli vi appaiono nel video state utilizzando ISR (renderer interno di sottotitoli di MPC, che va evitato).

(La freccetta verde di DirectVobSub)

 

Se non vi interessa cambiare video renderer potete limitarvi a leggere il punto 1 di questa guida, altrimenti proseguite.

2) Se volete godere di una qualità video ancora migliore, installate madVR (http://forum.doom9.org/showthread.php?t=146228) e successivamente lo troverete selezionabile in Media Player Classic, al menu "View" -> "Options...", sezione "Playback / Output" nel menu a tendina "DirectShow Video". Attenzione, madVR richiede maggiore potenza di calcolo rispetto a Enhanced Video Renderer.

Per utilizzare VSFilter insieme a madVR assicuratevi che i decoder interni di quest'ultimo siano disabilitati, li trovate alla voce di menu "Edit madVR Settings..." -> "processing / decoding".

Infine, assicuratevi che all'apertura di un filmato compaia la freccetta verde di DirectVobSub nella system tray, come indicato al punto 1 di questa guida.

 

Clicca qui per tornare alla sezione FAQ - Guide